Che fare se il marito beve e ha altra donna

Mio marito mi tradisce, come mi comporto adesso?

Comprato una causa per il bambino il vicino ha smesso di bere

Oggi ho bisogno di sfogare che fare se il marito beve e ha altra donna mia rabbia, la mia tristezza. Abbiamo un meravilgioso bimbo di 2 anni, economicamente stiamo bene, abbiamo buona sintonia, ma c'è una bestia fra di noi che rovina tutto. Non beve quotidianamente nel senso di esagerare ma se esce con gli amici, se c'è una festa, un matrimonio, un aperitivo Diventa un cretino, gasato, esuberante, non si sa che dice Tante volte da ragazzi da sposati ho lasciato correre L'altra sera pur negando si è fermato a prendere l'aperitivo lui nega Un deficente.

E ha avuto il coraggio di negare pure. La cosa che più mi spaventa è che non capisce che distrugge la ns famiglia. Non capisce la gravità. Adesso siamo in fase litigio. E' tornato quando io e il piccolo dormivamo. Ha dormito in salotto e la mattina è andato via presto. Non ci sentiamo. C'è qualcuna che sa consigliarmi?

Lui dice che il problema sono io che rompo le palle Ma si ubriaca? Diventa pericoloso? No, perchè c'è differenza, eh Se semplicemente "bene ogni tanto", capisco la cosa non ti piaccia io non bevo, infattima se non ha conseguenze non è grave Se non per lui che si rovina la salute. C'è tanta gente che beve e si comporta normalissimamente Se invece ci sono conseguenze di un certo tipo, allora il discorso cambia. Mi che fare se il marito beve e ha altra donna Risposta utile!

Diventa molto aggressivo e non mi piace che interagisca con ns. Ti faccio un esempio, lo faceva giocare con un oggetto pericoloso o lo incitava a dare botte in testa forti. Hmm, ma è normale se quando una festa si beve. Anche io bevo, posso bere una bottiglia di whisky con altri due amiche. Bisogna sapere perché bere?

Per sentirsi più allegro? Magari qualcosa che non va tra voi. Magari tu non capisci lui? Magari qualcosa che non va sul lavoro? O forse lui bere per rilassare Affronta il problema con lui, non va bene il suo modo di comportarsi se ti fa soffrire, per mia fortuna non ho esperienza quindi non so cos'altro consigliarti ma capisco la tua preoccupazione.

Vergonati Mi rifiuto di credere che tu sia una donna! Quindi se la moglie non te la da quanto vuoi tu sei autorizzato a bere??? Brava, raffinata e soprattuto donna se lo sei di grande sensibilità. Ci sto passando con mio fratello I problemi con l'alcool si possono risolvere, l'importante è il dialogo e fargli riconoscere il problema! Io un ubriacone non lo definirei un bambino, tantomeno ci sarei rimasta insieme senza figli.

Immagina con un figlio. Ovvio che se tu l'hai accettato bello alticcio prima del figlio, dopo il figlio cosa vuoi, che cambi? E perchè dovrebbe se tu l'hai sposato cosi com'era? Quindi la prima che che fare se il marito beve e ha altra donna farsi molte domande sei tu.

Come suggerisco sempre ai famigliari di chi ha dipendenze, andate a farvi aiutare. Ci sono i gruppi di sostegno per i familiari degli ubriaconi. Da sola non ce la puoi fare. Se lo pensi, sei la prima tu che sta sottovalutando l'enorme problema che avete. Devi pensare a te che fare se il marito beve e ha altra donna al bambino. Cerca aiuto e mettetevi in salvo.

Nel mio ridente nord-est bere, anche tanto, è culturalmente accettato. Su questo dovresti essere fermissima. Comunque, è una cosa sporadica o abbastanza frequente?

Perche' lo hai sposato? Adesso puoi solo lasciarlo. La gente non cambia peggiora semmai. Ma sai quanto moiano uomini sani che non bevono e non fumano Lui no ne un dependente, lui piace bere solo in compagnia, magari bere un litro di birra, per un uomo questo è niente Anche se ci sono persone che non possono assolutamente bere!!

Lui sarà uno di questi,o ti stai facendo problemi per niente!!! Mio nonno ero alcolico. Ma di brutto. Ogni giorno vodka fatta in casa di 70 gradi. Morto in un accidente. Quando lo aprivano, tutti organi erano sanieta di 75 anni. Io vedo problema di questa donna che scrive non perché marito ogni tanto beve con amici, ma solo perché quando beve come lei detto, comincia essere aggressivo Siuna bottiglia di 0,5 whisky in tre va benissimo! Il nodo centrale è il rapporto tra loro; lei insiste molto sul concetto di marito e padre e quindi a me sembra che lei non lo veda più tanto come uomo, come maschio.

La mia domanda provocatoria sulla frequenza dei rapporti sessuali e sulla loro porcaggine era finalizzata a capire proprio questo aspetto. Mi piace 1 - Risposta utile! Forse dovresti inziare a pensare che sei profondamente SOLO Non dare retta a rosy35, io ho avuto l'esperienza disastrosa in casa con mio padre. Ora vado al bar solo per prendere un caffè da come mi ha fatto incaxxare quando dovevo andare a portarlo a casa dal bar ubriaco, molte volte.

Sono astemio proprio perchè ne ho passate tante. La vita con un alcolizzato è un inferno. Mettilo in guardia e cerca di essere decisa perchè più passa il tempo e più la cosa si aggrava, poi c'è il ruschio che gli venga la cirrosi epatica e quella è l'inizio della fine. Se non cambia mettilo davanti alla realtà, e che non si permetta di fare quello che vuole in casa tua, per di più in presenza del bambino.

Una separazione ci starebbe benissimo. Ehi, stai attenta, devi proteggere tuo figlio, se ne rende conto quando è sobrio di cosa ha fatto Ma chiedi subito aiuto Non puoi perdere la tranquillità sul benessere di tuo figlio Chiama l associazione e chiedi di parlare con una psicologa, qui la situazione è già pericolosa Cerca aiuto e riportalo indietro con te Sei in zona valanga, pensaci prima che fare se il marito beve e ha altra donna sia tardi.

Forse non si rende conto che lui l'alcol non lo regge proprio, se anche toccarlo in quelle occasioni dove cmq non ti danno un boccale di birra Capisco che a qualcuno possa dare fastidio ma nel caso in questione bisognerebbe che fare se il marito beve e ha altra donna chi è cambiato dei due. Evidentemente non c'è mai stato un gran dialogo. Vi siete mai divertiti davvero insieme? Piu che problemi con l'alcool veri e propri, i suoi mi sembrano sfoghi occasionali, magari frequenti ma non continui.

Io sono un ex alcolista e il mio caso era il contrario di tuo marito; non esageravo mai al punto da far figuracce, ma non c'era giorno che non bevessi la mia "dose". Per me c'era, inizialmente, una "semplice" ma pessima brutta abitudine.

Nel caso di tuo marito mi sembra ci sia il bisogno di una valvola di sfogo. Per cui lavorando insieme credo possiate far qualcosa. Se l'alternativa ad un momento di stanchezza è guardare assieme Bonolis, è normale che preferisca il bar. Se l'alternativa è quantomeno "non offendere quella santa donna con cui l'altro giorno ho passato una giornata meravigliosa", puo darsi che lo stimolo di far bene superi quello del bicchiere. Sono d accordo parti dal fatto che è un problema che vuoi risolvere perché vi volete bene La vita cambia.

L'unico è quello di cazzeggiamento con gli amici Conta molto la percezione personale e se l'effetto è quello di aumentare l'allegria e sciogliere gli animi legati dalla routine o di scacciare i fantasmi.