Medicina per eliminazione di dipendenza da alcool

6 segnali di dipendenza dall’alcol

Il marito beve come aiutare

Non esistono pozioni magiche o formule speciali che possano aiutarti a gestire il tuo abuso di alcool, ma alcuni farmaci sono in grado di darti una mano. Nei soli Stati Uniti, più di 18 milioni di persone hanno problemi legati al consumo di alcolici e circa Ha realizzato un Medicina per eliminazione di dipendenza da alcool di Ricerca in Genetica all'Università di Cambridge nel e si è laureato in Medicina poco tempo medicina per eliminazione di dipendenza da alcool presso il Baylor College of Medicine nel Categorie: Dipendenza.

Ci sono 46 riferimenti citati in questo articolo, che puoi trovare in fondo alla pagina. Decidi di iniziare il trattamento. La parte più importante di tutto il processo di guarigione, persino più della terapia farmacologica, è la decisione di cominciare. Impara cosa aspettarti. I trattamenti per la dipendenza dall'alcool prevedono molteplici approcci. Dovrai lavorare con un medico, magari uno psichiatria, con uno psicologo, un infermiere, affidarti a un sistema di supporto come una terapia familiare e partecipare a gruppi di sostegno reciproco, come gli incontri degli alcolisti anonimi.

Scegli le opzioni di trattamento più adatte a te. Il successo è una realtà possibile, soprattutto se incorporerai approcci diversi nel tuo programma di riabilitazione. Di conseguenza, è importante affidarsi a un professionista della salute mentale, per ricevere una diagnosi approfondita della tua situazione.

Potresti aver bisogno di trattamenti anche per quei disturbi. Pianifica analisi, esami e valutazioni. Nelle prime fasi del processo ti saranno poste delle domande sulle tue abitudini di consumo di alcolici; rispondi con sincerità. Quasi tutti i medici e i terapisti utilizzano strumenti di screening di routine, come il sistema CAGE, per valutare il tuo stato di dipendenza dall'alcool e per stabilire il trattamento migliore per te.

I quesiti sono: C - Hai mai avvertito la necessita di limitare Cut down il consumo di alcool? A - Le persone ti infastidiscono Annoycriticando le tue abitudini in merito al consumo di alcool?

G - Hai mai provato senso di colpa Guilt per la quantità di alcolici che bevi? E - Hai mai avuto la necessità di bere qualcosa appena sveglio Eye opener per calmare i nervi o per superare i postumi di una sbornia? Ad esempio, non dovresti prendere medicina per eliminazione di dipendenza da alcool farmaco naltrexone, se le analisi del sangue rivelassero problemi di funzionamento epatico.

Trova un medico che possa aiutarti. Impegnati a raggiungere i tuoi obiettivi. Sviluppa gli obiettivi del tuo trattamento con la guida del tuo medico o psichiatra, comincia ad assumere i farmaci che possono aiutarti, parla con uno psicologo per cambiare i tuoi comportamenti e partecipa a un programma di supporto. Lavora con la tua squadra di professionisti della salute e poniti degli obiettivi realistici.

Accetta il ricovero. Impara cosa aspettarti dal ricovero. Se il tuo medico ha deciso che è meglio curare la tua dipendenza con un ricovero, sarai esaminato e riceverai dei trattamenti che ti aiuteranno a superare il difficile periodo della disintossicazione.

Queste cure sono pensate per farti sentire a tuo agio e per evitare i danni che possono essere provocati dal consumo di elevate quantità di alcool. Di solito vengono usate benzodiazepine a questo scopo, ma i protocolli di trattamento variano da clinica a clinica. In quel periodo dovrai sottoporti a esami fisici e analisi di laboratorio, che forniranno delle informazioni sulle cure di cui hai bisogno.

I risultati di questi test saranno utili per il tuo medico dopo il ricovero. Durante questo periodo incontrerai professionisti in grado di aiutarti, come infermieri e psicologi. Assumi i farmaci che ti medicina per eliminazione di dipendenza da alcool prescritti.

Oltre ai medicina per eliminazione di dipendenza da alcool che riceverai durante il ricovero, potresti ottenere una prescrizione da rispettare dopo il tuo medicina per eliminazione di dipendenza da alcool.

Potrebbe esserti fornita anche una prescrizione per un farmaco anti-craving adatto alla tua condizione. Rispetta i tuoi obiettivi di trattamento. Il tuo team di supporto, inclusi medico e psicologo, ti aiuterà lungo il percorso di recupero. Potrebbe esserti chiesto di svolgere attività difficili, ad esempio partecipare a un gruppo di supporto reciproco, come gli alcolisti anonimi.

Continua a seguire il tuo piano di trattamento, ma parla con il tuo medico e con il tuo psicologo se alcuni aspetti della riabilitazione non ti convincono.

Ci sono molti modi diversi per raggiungere il tuo obiettivo. Assumi il controllo del tuo ambiente. Elimina tutti gli alcolici dalla tua casa. Cerca il sostegno di amici e familiari, in particolar modo di chi vive con te. Durante le prime fasi del tuo trattamento, evita le situazioni sociali che possono spingerti a bere.

Cambia il tuo stile di vita. Evita i tuoi vecchi compagni di bevute, se medicina per eliminazione di dipendenza da alcool hanno deciso anche loro di intraprendere il tuo percorso di recupero. Partecipa a corsi serali, entra in un gruppo di volontariato, segui un nuovo hobby, fai attività fisica o goditi passatempi all'aria aperta che non includano il consumo di alcolici. Considera di assumere disulfiram. Questo principio attivo è più noto con il nome commerciale di Antabuse.

Alcune persone confondono la sua modalità di azione con quella di farmaci più recenti, ma commettono un errore. Questa sostanza agisce inibendo uno degli enzimi coinvolti nel metabolismo e nell'eliminazione dei derivati dell'alcol nel corpo. L'accumulo di questi derivati, causato dall'assunzione di disulfiram, provoca una sensazione molto sgradevole, paragonabile a dei potenti postumi di una sbornia. Potresti soffrire sintomi quali nausea, vomito, arrossamento, sudorazione eccessiva e palpitazioni cardiache.

Il rispetto del trattamento è importante per garantire che il farmaco resti sempre in circolo nell'organismo. La supervisione medicina per eliminazione di dipendenza da alcool un aiutante impedisce al paziente di smettere volontariamente di assumere il farmaco e di riprendere a bere. L'utilizzo efficace del disulfiram richiede un buona dose di impegno verso l'astinenza. I problemi più gravi dovuti al farmaco sono le pericolose reazioni che possono presentarsi in seguito al consumo di alcolici durante il trattamento.

Anche i prodotti per uso topico che contengono alcool possono scatenare una reazione indesiderata. Devi fare attenzione anche ad altri farmaci che contengono alcool, come alcuni sciroppi per la tosse e stimolanti.

Il disulfiram non deve essere assunto da persone che fanno uso di metronidazolo o di paraldeide. Valuta se assumere naltrexone. Questo farmaco è disponibile in una versione per via orale, da assumere quotidianamente, e in una a lento rilascio, via iniezione, da assumere una volta al mese. Il consumo di alcool durante il trattamento non dà origine a reazioni fisiche o a sensazioni sgradevoli. Non tutti sono pronti, soprattutto nelle prime fasi del trattamento, ad assumersi un tale impegno.

Questo farmaco sfrutta il lavoro del fegato per metabolizzare il principio attivo in altre forme e mantenere la sua quantità nel sangue a un livello accettabile. Se hai problemi al fegato, o medicina per eliminazione di dipendenza da alcool che possono medicina per eliminazione di dipendenza da alcool problemi con quell'organo come gonfiore alle gambe, addome gonfio o nausea intensaconsulta il tuo medico prima di assumere naltrexone. Possono presentarsi gravi complicazioni in caso di assunzione combinata di oppiacei, o derivati di tali sostanze e naltrexone.

Evita del tutto gli oppiacei durante la terapia con naltrexone. Chiedi informazioni al tuo medico sull'acamprosato. Noto al momento medicina per eliminazione di dipendenza da alcool il nome commerciale di Campral, questo farmaco agisce in modo diverso dai precedenti.

Anche in questo caso non soffrirai di reazioni fisiche se berrai alcolici durante l'assunzione di acamprosato. Il farmaco agisce sul cervello bloccando i ricettori che provocano i sintomi sgradevoli dell'astinenza. Inoltre, i pazienti che hanno ottenuto i risultati migliori da questa terapia sono coloro che avevano come obiettivo l'astinenza.

Evita questo farmaco se hai problemi ai reni. Esso deve essere espulso dal tuo organismo grazie al lavoro dei reni. Non dovresti assumerlo se hai gravi problemi a questi organi. Chi è allergico al solfito di sodio o ai prodotti che contengono solfiti non dovrebbe assumere questo farmaco.

La sensibilità ai solfiti è più comune nelle persone che soffrono di asma. Tali sostanze si trovano in molti cibi. Informa il tuo medico se hai delle allergie ai solfiti.

Informa subito il tuo medico se avverti sentimenti medicina per eliminazione di dipendenza da alcool depressione o se pensi al suicidio dopo aver assunto acamprosato.

Alcuni pazienti hanno segnalato l'insorgere di tali sensazioni, dovute a questa terapia farmacologica. Se dovessero presentarsi medicina per eliminazione di dipendenza da alcool nel tuo caso, parlane il prima possibile con il tuo medico. Impara a conoscere il topiramato. Il farmaco agisce manipolando le sostanze chimiche coinvolte con il centro delle ricompense del cervello. I partecipanti hanno continuato a dimostrare miglioramenti nel corso delle 14 settimane del test.

Anche se non sono disponibili risultati comparati, lo studio ha suggerito che il topiramato potrebbe essere più efficace del naltrexone e dell'acamprosato. Una delle complicazioni più gravi causate dall'uso di questo farmaco colpisce gli occhi. Se tali sintomi non sono trattati, i cambiamenti alla vista possono portare a danni potenzialmente permanenti. Dovresti comunicare subito al tuo medico qualunque cambiamento della tua capacità visiva. Alcune persone hanno segnalato problemi quali confusione e agitazione durante l'assunzione di topiramato.

In molti casi, per gestire tali sintomi è sufficiente regolare il dosaggio del farmaco. Queste sensazioni possono presentarsi come effetti collaterali della terapia farmacologica con topiramato. Consulta subito il medico se sviluppi tali sintomi. La quantità di farmaco nel sangue deve essere ridotta gradualmente, per evitare effetti collaterali gravi, come le convulsioni. Valuta i pro e i contro di ogni farmaco. Le informazioni riportate sulla confezione possono essere piuttosto lunghe e complesse.